Grimacco

TOPOLÒ

Topolò è un paesino in comune di Grimacco disperso tra le montagne delle Valli del Natisone. Il nome del borgo deriva dall’albero del pioppo, in sloveno “tapù”. La località è famosa per la manifestazione “Stazione Topolò – Postaja Topolove” che vede protagonista l’arte in tutte le sue espressioni e raduna artisti provenienti da diversi paesi del mondo.

Topolò is a small village in the municipality of Grimacco hidden among the mountains of the Natisone Valleys. The name of the village derives from the poplar tree, in Slovene tapù. The location is famous for the event Topolò Station – Postaja Topolove which focuses on the art in all its expressions and gathers artists from all over the world


MUSEO RUTTAR

Il Museo Ruttar, che si trova a Clodig in comune di Grimacco, presenta una ricca collezione di oggetti tipici degli usi e costumi delle Valli del Natisone di inizio secolo. Gli strumenti della collezione testimoniano la vita di una volta, basata sul lavoro manuale, sull’agricoltura e l’allevamento. Molti elementi rappresentano la cultura delle Valli del Natisone e le usanze del luogo.

The museum of Ruttar, located in Clodig in the municipality of Grimacco, exhibits a rich collection of typical objects of the customs and traditions of the Natisone Valleys society at the beginning of the century. The objects of the collection witness to the life of the past, based on handwork, agriculture, and farming. Many tools represent the culture of the Natisone Valleys and the local customs


MONTE SAN MARTINO

Il Monte San Martino è alto 987 m. È situato nella parte orientale della regione nel comune di Grimacco, tra le vallate del Cosizza e dell’Alberone. La cima è facilmente raggiungibile partendo dal passo del Prievalo a 663 metri, percorrendo un sentiero o una mulattiera. Nei pressi della cima si trova la chiesetta votiva in stile romanico risalente al XIII secolo.

Mount San Martino is 987 meters high. It is situated in the eastern part of the municipality of Grimacco, between the valleys of Cosizza and Alberone. You can quickly reach the peak of the mount moving from the Priavelo Pass at 663 meters, running along a path or a mule track. Near the peak, there is the Romanesque votive church dating back to the 13th century.

Latest videos