San Pietro al Natisone

IL MULINO DI PONTEACCO E IL RIPARO DI BIARZO

Il mulino ad acqua è stato costruito nel 1821. È un esempio architettonico tipico delle Valli, costruito con materiali reperibili in loco: legno e pietra. Si raggiunge attraverso un bellissimo sentiero che parte proprio da Ponteacco e costeggia il fiume Natisone. Nelle vicinanze si trova il sito archeologico del “Riparo di Biarzo”, considerato uno tra i più importanti del bacino alpino nord-orientale.

The watermill was built in 1821. It is a typical architectural example of the Valleys, built with materials that are available on site: wood and stone. Thanks to a beautiful path that starts from Ponteacco and runs along the Natisone river you can reach the watermill. Nearby there is the archaeological site of the Riparo of Biarzo, considered one of the most important of the north-eastern alpine basin.


SMO

Lo SMO è il museo multimediale rivolto a tutti coloro che vogliano conoscere la storia e l’attualità dell’area dove storicamente sono insediati gli sloveni della provincia di Udine, Gorizia e Trieste. Il visitatore, grazie alle nuove tecnologie, da spettatore diventa anche protagonista della conoscenza. Il museo è anche un centro di documentazione ed archiviazione in continua evoluzione.

SMO is a multimedia museum for everyone that wants to know the history and current events of the area where historically the Slovenes of the province of Udine, Gorizia, and Trieste have settled. The visitor, thanks to new technologies, besides being a spectator, also becomes the protagonist of knowledge. The museum is also a documentation and recording center continuously evolving.


CHIESETTA S. QUIRINO

Costruita nel 1493 è stata disegnata del maestro Pirich della scuola di Škofija Loka. In epoca patriarcale e veneziana, sotto i tigli che un tempo ombreggiavano la chiesetta, si riunivano la Banca di Antro e l’Arengo grande della Slavia, un consiglio con ampie competenze amministrative e giudirziarie. Collegate a questa chiesetta ci sono: S. Luca a Tiglio, S. Antonio Abate a Clenia e San Bartolomeo a Vernasso.

Master Pirich (or Petricˇ) of the Škofja Loka school built the church in 1943. In the polygonal presbytery, there are frescoes of the patron saints. Outside the sacred building, gathered, during the Patriarchal and Venetian ages, the Antro Bank and the Great Arengo of Slavia, a council with administrative and justice skills. Other local churches are San Bartolomeo in Vernasso, S. Antonio in Clenia and S. Luca in Tiglio.

Latest videos