Savogna

MATAJUR

Il monte Matajur è il simbolo delle Valli del Natisone, alto 1.641 metri, fa da confine tra Italia e Slovenia. Il suo profilo maestoso domina tutta la pianura friulana, permettendo nelle giornate terse di poter vedere il mare. Alle sue pendici, nel versante italiano, si sviluppano le Valli del Natisone, nel versante sloveno la vallata che conduce a Kobarid (Caporetto).

Mount Matajur is the symbol of the Natisone Valleys, 1,641 meters high, is situated on the border between Italy and Slovenia. Its majestic profile overlooks the whole Friulian plain allowing to see the sea on clear days. On its slopes, the Natisone Valleys develops on the Italian side, while the valley that leads to Kobarid on the Slovenian side.


CENTRO VISITE VARTACIA – LA SORGENTE

Il Centro Visite é situato a valle del Monte Matajur e rappresenta in punto di riferimento per tutte le particolaritá del Comune di Savogna, come i grandi trascorsi storici, le bellezze naturalistiche e le prelibatezze enogastronomiche locali. Tradizioni e cultura locale caratterizzano il piccolo museo “dei rastrelli” che prende il nome dalla tradizione del borgo di Tercimonte, conosciuto come il paese dei rastrelli.

The Visitor Center, located downhill of Mount Matajur, is a point of reference for all the peculiarities of the municipality of Savogna, as the glorious history, the natural beauties, and the typical local wine and food delicacies. Traditions and local culture characterize the small museum of rakes which takes its name from the tradition of the village of Tercimonte, known as the country of rakes.


 

Latest videos